LogoPdTLineareNEWVERSION
LogoPdTLineareNEWVERSION

Privacy Policy

Cookie Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

Panini dolci

03-05-2020 17:30

Prendiamoci del Tempo

Cucina, Dolci, prendiamoci del tempo, prendiamocideltempo, dolci, lievitati, impasto, lievito madre, lievito, lievito di birra, lievito naturale, colazione, lievitazione, panini dolci, panini da colazione, maglia glutinica, glutine, panini dolci da colazione, panini ripieni, dolce, dolci da colazione,

Panini dolci

Soffici e golosi per una prima colazione perfetta!

138panini-dolcia-1588514800.jpeg

Mattinata difficile? Non ci si sveglia neanche a cannonate?! Sembra l'inizio di una pubblicità, detta così: ma per quel che mi riguarda è una tragica realtà quotidiana! E voi, che tipi siete: svegli ed iperattivi da appena si aprono gli occhi, o bradipi zombiezzati per le due ore successive?! Io mi colloco tra quelli della seconda categoria! In ogni caso, qualsiasi 'cosa' voi siate una volta svegli, questi panini dolci per la prima colazione fanno al caso vostro! Sono soffici, pronti da farcire con ciò che preferite, e possono esere preparati anche in anticipo e surgelati: basteranno pochi secondi al microonde per farsi dare un dolcissimo e avvolgente buongiorno!


Il Piatto

 

Difficoltà: basssa

Preparazione: 5- 6h (impasto e lievitazione) - 30minuti (cottura)

Cottura: in teglia, in forno

Dosi: per 12 panini

Costo: molto basso


Ingredienti

 

Per la pasta

  • 500gr di farina (tipo 0 o Tipo1 di media forza)
  • 270gr di latte intero
  • 140gr di zucchero
  • 30ml di olio evo
  • 30gr di burro 
  • 1 uovo
  • 5gr di lievito di birra (o 90gr di lievito madre)
  • 5gr i miele
  • Scorza di un limone biologico
  • un pizzio di sale

 

  • uovo e latte per spennelare
  • zucchero a velo per guarnire
  • marmellate o creme spalmabili per farcire

Realizzazione

 

Iniziamo mescolando assieme il latte e l'uovo e, una volta amalgamati sciogliamoci dentro il lievito (che sia di birra o madre, poco importa).

Iniziamo quindi ad aggiungere la farina, lo zucchero e grattuggiamo dentro anche la scorza del nostro limone.

Impastiamo in modo veloce e andiamo ad aggiungere il miele.

 

A questo punto, prenderemo a realizzare il nostro impasto a mano o, nel caso di una planetaria, utilizzando il gancio a foglia per impasti di media consistenza.

Facciamo sviluppare per bene la maglia glutinica e portiamo ad incordatura.

 

Una volta incordato l'impasto, possiamo andare ad inserire sia l'olio che il burro (quest'ultimo, dovrà essere morbido ma non liquido). Alteriamo pure i due ingredienti inserendoli poco per volta nell'impasto e aspettando sempre che, prima di inserire la dose successiva, quella precedente si sia bene incorporata.

 

Solo alla fine, aggiungiamo un pizzico di sale e facciamolo assorbire all'impasto.

 

A questo punto, mettiamo il nostro impasto in una ciotola chiusa ermeticamente e facciamolo riposare circa 40 minuti.

 

Successivamente andremo a fare delle pieghe in ciotola e chiuderemo subito limpasto facendo una palla che metteremo a lievitare ad una temperatura di circa 24-26°C sino a quando non raddoppierà il suo volume.

 

Trascorso il tempo necessario, divideremo l'impasto in 12 piccole porzioni di circa 80gr ciascuna e, aiutandoci con il palmo della mano, procederemo a formare delle sfere che adageremo direttamente in teglia per farle lievitare una seconda volta: distanziateli tra di loro affinché, gonfiando in forno, non si tocchino l'uno con l'altro.

 

Io utilizzo direttamente i tappetini di silicone ma, in sostituzione, foderate una teglia di carta forno ed adagiatevi sopra i panini. 

Una volta che i vostri panini dolci avranno raddoppiato il loro volume, spennelateli con uovo e latte e infornateli in forno preriscaldato in modalità statica a 165°C per circa 25-30minuti.

 

Quando saranno belli colorati, tirateli fuori e fateli freddare.!

138panini-dolcib-1588516611.jpeg

Ora. I panini dolci potreste riempirli già prima di cuocerli... ma a me pare una roba inutile: basterà tagliarli a metà e farcirli a vostro piacere mattina dopo mattina. Inoltre, questi panini possono essere surgelati una volta cotti e scongelati direttamente in microonde.

Un altro consiglio utile che vi do è quello di scaldarli sempre e comunque prima di consumarli così che il burro vada a renderli morbidi e fragranti come appena sfornati!!!

 

Buona colazione e...buon appetito!

Ti è piaciuta la ricetta? Cosa aspetti: commenta!!!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder